Andrea Zanoni contro la Sagra dei osei di Sacile

Follow on Google+

Consigliere Regionale del Veneto del PD, vice Presidente Commissione Ambiente, Territorio, Difesa suolo, Energia, Infrastrutture. Eurodeputato PD dal 2011 al 2014 al Parlamento europeo e membro della commissione ENVI (Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare) e della commissione EMPL (Occupazione e affari sociali), e vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere degli Animali. Presidente della Lega per l’Abolizione della Caccia del Veneto e del gruppo ambientalista Paeseambiente. Socio di LAV Lega Antivivisezione, LIPU Lega Italiana Protezione Uccelli, ENPA Ente Nazionale Protezione Animali, OIPA Organizzazione Italiana Protezione Animali, Animalisti Italiani, WWF, Movimento per la Decrescita felice, CONACEM Comitato Nazionale per la difesa dai Campi Elettromagnetici, Amnesty International. Guardia giurata volontaria ecologica, venatoria e ittica dal 1991 e responsabile del Settore Conservazione del WWF Veneto (1994-1997) Coordinatore Regionale delle Guardie volontarie del WWF (1993-1997). Dal 2007 membro dei Comitati Riuniti Rifiuti Zero (per il riciclo e riutilizzo dei rifiuti) e nel 2008 tra i fondatori dell’Ecoforum di Treviso e dell’AnimalForum di Treviso. Consulente di alcuni legali delle principali associazioni ambientaliste ed animaliste in merito alle normative ed alla giurisprudenza nel settore della tutela ambientale e degli animali.

Desideriamo ringraziare pubblicamente Andrea Zanoni per l’impegno e la costanza con cui, da anni, denuncia realtà come quella della Sagra dei osei di Sacile, appoggiando le ragioni del no a queste fiere della vergogna.

I commenti sono chiusi.