Scrivi alle istituzioni e alla stampa

Follow on Google+

scrivi

Aiutaci!
Scrivi alle istituzioni e agli organi di stampa per manifestare, con toni civili e senza offese, le ragioni per le quali ritieni doveroso contestare questa sagra e le fiere ornitologico venatorie
.

Questo è il messaggio-tipo che puoi inviare alle istituzioni. Per quanto invece riguarda gli organi di stampa, è importante scrivere un messaggio anche breve ma personalizzato, in modo che la protesta abbia maggiore efficacia. 

———————————————————————————————————-

Buongiorno,

con la presente intendo unirmi alla protesta di molti cittadini da ogni parte d’Italia esprimendo il mio biasimo e dissenso nei confronti della Sagra dei Osei di Sacile, tradizione anacronistica mascherata da festa della natura.
Migliaia di uccelli vengono allevati per vivere in gabbia ed allietare con il loro canto un pubblico che ignora totalmente la loro sofferenza: si tratta di uccelli migratori ed uccelli esotici ai quali generazioni di allevamento e gabbie non hanno tolto lo spirito selvaggio e sopratutto la voglia di volare. Assieme a loro sono esposti e venduti ogni anno centinaia di animali di ogni specie, considerati alla stregua di merce: schiavi non umani senza diritti né voce.
Visitare queste fiere fa stringere il cuore: centinaia di metri di gabbiette anguste con i loro piccoli prigionieri, vittime dell’indifferenza.
Eventi come questo, fortemente voluti dalle comunità di cacciatori e trasformati in “eventi per famiglie”, sono oltretutto ricchi di contenuti fortemente diseducativi perché mostrano la sopraffazione del più forte sul più debole, soddisfacendo l’egoismo di chi decide di rinchiudere piccole creature tra delle sbarre, privandole del sacrosanto diritto ad una vita degna di questo nome.
Tutto questo continua ad essere giustificato in nome di una tradizione che affonda le radici in epoche lontane…tradizione che oggi e’ doveroso smantellare.
Ritengo sia giunta l’ora di porre fine, una volta per tutte, a questa sagra e a tutte le fiere ornitologico venatorie, tristi spettacoli a spese della vita degli animali.

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti,
(nome, cognome)

———————————————————————————————————-

Ecco tutti gli indirizzi:

Sindaco di Sacile-Roberto Ceraolo
Comune di Sacile – Piazza del Popolo, 65 33077 Sacile (PN)

Per scrivere al Sindaco di Sacile vai a questa pagina

Se hai una casella di Posta certificata ti consigliamo di scrivere all’indirizzo PEC del Comune di Sacile: comune.sacile@certgov.fvg.it

Se non lo hai ancora fatto, ti consigliamo di attivare una PEC: questo servizio da alle tue mail alle Pubbliche Amministrazioni dotate di PEC il valore di una raccomandata.
Per attivarla gratuitamente clicca qui

PEC

Associazione Pro Sacile
info@prosacile.com

 

Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia-Debora Serracchiani
Scrivi al Presidente: presidente@regione.fvg.it

 

Organi di stampa:
Messaggero Veneto, redazione di Pordenone: pordenone@messaggeroveneto.it

Messaggero Veneto

Il Gazzettino, redazione di Pordenone: pordenone@gazzettino.it

Gazzettino

Le lettere per la pubblicazione sui quotidiani locali devono essere firmate con nome e cognome e corredate da indirizzo e numero di telefono. La lunghezza massima è di 1.800 battute compresi gli spazi.

 

Ti ricordiamo che su questo sito è a disposizione lo Speakers’ Corner, uno spazio nato per dare voce a quanti vedono nella Sagra dei osei di Sacile e in tutte le fiere ornitologico venatorie un luogo di prigionia e sofferenza.
Mandaci la tua testimonianza per lo Speakers’ Corner, scrivendo ad animalistifvg@gmail.com

Speaker's Corner

Grazie!

I commenti sono chiusi.